Un giorno questo dolore ti sarà utile – Peter Cameron

ungiornoquestodoloreFinalmente un libro breve ma intenso e ricco di spunti su cui riflettere (ultimamente gli scaffali delle librerie sono ingombri di romanzi alti come dizionari ma sostanzialmente vuoti). Questo romanzo l’ho letto tutto d’un fiato: più leggevo, più acceleravo nella lettura come un sasso che rotola giù da una collina e acquista sempre più velocità. Perciò credo che lo rileggerò perché una lettura così precipitosa impedisce di cogliere molti particolari, molte sfumature. Non è tuttavia necessaria una lettura approfondita per accorgersi che si tratta di romanzo di formazione che mi ha infatti ricordato Il giovane Holden di Salinger ma ambientato nel presente e con tutte le problematiche della nostra epoca (l’approccio moderno all’omosessualità, il divorzio, l’università come scelta quasi obbligata dopo il liceo). Ciò che lega questo romanzo contemporaneo alla tradizione è l’eterna contraddizione interiore di un adolescente diverso, anticonformista, sensibile. Inoltre, anche James, come il protagonista del romanzo di Salinger, percorre una specie di itinerario dentro la città che è però soprattutto una passeggiata dentro se stesso. Il finale è forse enigmatico (ma tutto il romanzo lo è) e forse un po’ brusco ma è significativo e si riallaccia al titolo, concludendo così in maniera quasi circolare il romanzo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s